sabato 21 gennaio | 23:16
pubblicato il 28/giu/2016 10:13

Brexit, sterlina e Borsa tentano il rimbalzo, Londra +2,02%

Anche la valuta Gb in parziale recupero

Brexit, sterlina e Borsa tentano il rimbalzo, Londra +2,02%

Roma, 28 giu. (askanews) - Tentativo di rimbalzo dei mercati della Gran Bretagna dopo due giorni di pesanti correzioni ribassiste innescate dal voto per la Brexit al referendum di giovedì scorso. La Borsa di Londra ha aperto in recupero e dopo un'ora circa da inizio seduta l'indice Ftse 100 guadagna il 2,02 per cento, con risalite generalizzate anche sui titoli bancari che finora sono stati tra i più colpiti dalla pioggia di vendite.

Nel frattempo la sterlina, che ieri aveva segnato nuovi minimi da 31 anni a questa parte sul dollaro, sotto quota 1,32, risale a 1,3361 dollari. Ieri S&P ha declassato dui due gradini il rating del Regno Unito, a 'AA' espellendolo così dalla prestigiosa categoria della tripla A.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4