lunedì 05 dicembre | 06:15
pubblicato il 07/lug/2016 13:52

Brexit, il pronostico Bce: "Notevoli ricadute negative eurozona"

Tramite diversi canali, tra cui commercio e mercati finanziari

Brexit, il pronostico Bce: "Notevoli ricadute negative eurozona"

Roma, 7 lug. (askanews) - La Brexit, il voto in Gran Bretagna per uscire dall'Unione europea rischia di ripercuoterisi sull'area euro "tramite diversi canali, incluso il commercio e i mercati finanziari". E' la conclusione a cui erano giunti i componenti del Consiglio direttivo della Bce nella riunione che si è svolta l'1 e 2 giugno scorsi, ben prima quindi del referendum Gb del 23 giugno. Oggi l'istituzione monetaria ha pubblicato i verbali dell'incontro, le "minute".

I banchieri centrali "si sono scambiati pareri sul possibile impatto per l'area euro del referendum Gb. C'è stato - si legge - un generale consenso sul fatto che si trattasse di un importante fattore di incertezza per le prospettive economiche nel caso in cui si fosse votato per il 'leave' (quello che si è poi verificato-ndrt)".

"Con una Brexit - hanno convenuto i banchieri centrali - ci sarebbero notevoli ricadute negative nell'area euro, anche se difficili da prevedere, tramite diversi canali, inclusi il commercio e i mercati finanziari".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari