lunedì 23 gennaio | 11:52
pubblicato il 29/apr/2016 19:32

Brexit, il patron della Lloyd's: meglio restare nell'Ue

"Ma abbiamo un piano d'emergenza, anche se sarà dura"

Brexit, il patron della Lloyd's: meglio restare nell'Ue

Roma (askanews) - Il gruppo assicurativo britannico Lloyd's, presente in 200 paesi e con premi pari 26,7 miliardi di sterline nel 2015, ha predisposto un piano di emergenza nel caso di Brexit, cioè nell'ipotesi in cui la Gran Bretagna decidesse di uscire dall'Unione europea.

"E' importante per Lloyd's rimanere nell'Unione europea", ha detto John Nelson, presidente del gruppo assicurativo britannico.

"Dobbiamo essere molto chiari sulla nostra posizione e sul fatto che lavoriamo a una soluzione in caso di emergenza - ha aggiunto -. Abbiamo un piano d'emergenza ma prima di svilupparlo pienamente dovremmo sapere quali saranno i termini per l'uscita dalla Ue. Pensiamo di avere la soluzione giusta per poter continuare ad operare".

Dunque se i britannici votassero per la Brexit, "ci sarà un impatto", al contrario un voto europeista rappresenterebbe per la Gran Bretagna e la Ue "un incoraggiamento reale", ha sottolineato il numero uno dei Lloyd's.

I sudditi di Sua maestà britannica si esprimeranno attraverso un referendum il prossimo 23 giugno. I sondaggi parlano di un testa a testa tra il fronte anti-Ue e quello europeista.

Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4