mercoledì 18 gennaio | 15:42
pubblicato il 13/giu/2016 20:03

Brexit, i timori di Airbus UK: dobbiamo restare competitivi

Parla il numero uno del colosso aerospaziale in Gran Bretagna

Brexit, i timori di Airbus UK: dobbiamo restare competitivi

Londra (askanews) - "Se le regole dell'economia globale cambiano, cambieranno anche le decisioni sugli investimenti futuri. Questo è il pericolo maggiore se la Brexit diventasse una realtà".

A parlare è il presidente della divisione britannica del colosso aerospaziale europeo Airbus, Paul Kahn che si dice preoccupato per quello che potrebbe accadere all'azienda - insieme con Boeing leader del mercato mondiale nel settore dell'aviazione commerciale - nel caso in cui al referendum del 23 giugno 2016 i cittadini britannici dovessero effettivamente scegliere di lasciare l'Unione europea.

"Circa il 3% della nostra forza lavoro nel Regno Unito è costituito da cittadini comunitari e una simile percentuale lavora per noi sul continente - ha continuato Kahn - in particolare in Francia, Germania e Spagna. Per noi è un grande beneficio perché lavoriamo in modo integrato, collaborativo".

"Ci auguriamo che il gruppo Airbus resti competitivo a livello globale e che l'Unione europea ci aiuti a farlo", ha concluso.

Il gruppo aerospaziale impiega in Inghilterra oltre 15mila persone in attività legate alla costruzione di aerei, navi e satelliti. Posti di lavoro altamente qualificati, preziosi per l'economia del Paese che, secondo Kahn potrebbero essere seriamente compromessi nel caso in cui la Gran Bretagna uscisse davvero dall'Unione europea.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa