sabato 25 febbraio | 20:18
pubblicato il 24/giu/2016 15:35

Brexit, G7: volatilità mercati può pesare su stabilità economia

Mef: Banche centrali assicurano regolare funzionamento mercati

Brexit, G7: volatilità mercati può pesare su stabilità economia

Roma, 24 giu. (askanews) - Il G7 delle Finanze "esprime rispetto per la decisione popolare del Regno Unito di uscire dall'Unione europea e fiducia nella capacità delle autorità britanniche di gestire le conseguenze del referendum". Ma al tempo stesso i ministri finanziari "riconoscono che la volatilità dei mercati può avere implicazioni per la stabilità economica e finanziaria e ricordano che le banche centrali stanno assicurando ai mercati la liquidità necessaria a favorirne il regolare funzionamento". Lo rileva il ministero dell'Economia, con un comunicato diffuso al termine della riunione per teleconferenza che si è tenuta oggi sulla Brexit.

"Nel suo insieme - si legge - il G7 conserva la propria unità e la capacità di cooperare per la stabilità finanziaria". I ministri ribadiscono la loro valutazione sul fatto che il settore finanziario e bancario Gb sono solidi e si dicono fiduciosi sulla capacità delle autorità del Regno di gestire le conseguenze del voto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech