domenica 11 dicembre | 14:52
pubblicato il 05/mar/2013 13:47

Brembo: nel 2012 ricavi +10,8% e utile netto quasi raddoppiato

(ASCA) - Roma, 5 mar - Forte miglioramento per i conti della Brembo che archivia il 2012 con un utile netto a 77,8 milioni, segnando un balzo dell'81% sul precedente esercizio.

Il cda ha quindi deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,40 euro per azione pari a un +33% sull'anno scorso.

I ricavi hanno registrato una crescita del 10,7% a 1,38 miliardi con un risultato operativo a 82,8 milioni con una progressione del 21,9%. ''Brembo ha continuato a registrare a livello globale un incremento di fatturato e redditivita' - commenta il presidente Alberto Bombassei - grazie alla capacita' di fare innovazione e di gestire produzioni localizzate in tutto il mondo nonostante la crisi abbia fortemente penalizzato il mercato dell'auto in Italia e nel Sud Europa. La crescita equilibrata su scala internazionale - aggiunge Bombassei - e il portafoglio ordini, positivo per l'inizio 2013, cpermettono di essere ottimisti anche per i risultati della prima parte dell'anno''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina