martedì 24 gennaio | 02:03
pubblicato il 12/ott/2015 12:22

Brand Finance, il "marchio" Italia entra nella top ten 2015

La Germania si conferma al terzo posto ma perde 190 mld

nazioni-bandiere

Roma, 12 ott. (askanews) - Il "marchio" Italia entra nella top ten della classifica redatta da Brand Finance per il 2015 con un valore di 1.455 miliardi di dollari, in crescita del 12% sull'anno precedente. Si tratta del valore complessivo dei brand delle imprese italiane. La Germania si conferma al terzo posto mondiale ma il valore del marchio paese perde 190 miliardi di dollari (-4%) a 4.160 miliardi. Ai primi due posti gli Stati Uniti con un valore complessivo dei marchi delle aziende USA di oltre 19mila miliardi di dollari seguiti dalla Cina con 6.300 miliardi.

Per quanto riguarda la penisola, lo studio di Brand Finance evidenzia che le riforme continuano a rafforzare il brand Italia migliorando così l'effetto positivo sui brand dei prodotti italiani. Nonostante il lieve miglioramento, l'effetto brand Italia continua ad aiutare troppo poco le aziende italiane Il marchio Italia - rating A, cioè forte - è posizionato al 59° posto, vicino a Marocco, Slovenia e Azerbaijan nella classifica dei paesi ordinati per forza del brand.

A penalizzare è soprattutto l'organizzazione sociale; migliora il fare impresa; bene, ma non eccelle, la fruizione di beni e servizi. Le imprese Italiane se la cavano comunque, incrementando del 12% il valore del brand nazionale e salendo al nono posto nella classifica dei paesi ordinati considerando il valore complessivo di tutti i marchi nazionali.

Il valore del brand nazionale tedesco diminuisce di 191mld. Scandali e rigidità in politica internazionale fanno uscire la Germania dalla top 10 delle nazioni con il marchio più forte. Grazie alle buone potenzialità, l'Iran è il paese con maggiore crescita del valore del brand nazionale, nonostante un brand con rating A-, cioè non particolarmente forte.

Gli USA si confermano come il paese con il più alto valore del brand nazionale grazie al PIL e al brand AAA- estremamente forte. Il buon rating è dovuto a diversi fattori tra cui la predominanza nella cultura e nell'intrattenimento.

Il marchio Singapore con un rating AAA è il più forte al mondo grazie all'ottima organizzazione di questo paese e un valore di 442 miliardi di dollari, al secondo posto la Svizzera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4