sabato 03 dicembre | 21:18
pubblicato il 05/apr/2013 17:19

Bpm: Sileoni, su Spa valutazione dopo aver visto documenti ufficiali

(ASCA) - Roma, 5 apr ''In un momento particolarmente difficile anche per il settore bancario e, considerando l'assoluta importanza e autorevolezza di istituzioni come Bankitalia e Consob, sarebbe auspicabile conoscere ufficialmente e pubblicamente il parere della Vigilanza e della stessa Consob rispetto all'eventuale trasformazione di Bpm in spa ibrida'', cosi' Lando Sileoni, Segretario generale della Fabi, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari.

''Da parte nostra, come gia' fatto in altre banche popolari, esprimeremo una nostra valutazione sul progetto solo esclusivamente dopo aver preso visione di documenti ufficiali.Fino ad oggi, vale la pena di ricordare, sull'argomento si sono susseguite solo chiacchiere di corridoio o notizie di stampa'', prosegue il numero uno della Fabi.

''Riteniamo che gli organi istituzionali, che garantiscono con la loro preziosa funzione super partes la tenuta del settore bancario, debbano prendere una posizione chiara e alla luce del sole su questo tema a tutela della clientela, dei mercati finanziari, degli stessi dipendenti e soci pensionati dell'istituto'', conclude Sileoni.

red/men/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari