domenica 04 dicembre | 21:32
pubblicato il 08/gen/2014 18:43

Bpm: Sileoni, fiduciosi in Giarda per nomine Consiglio di gestione

(ASCA) - Roma, 8 gen - ''La scelta dei componenti del Consiglio di gestione della Bpm e' stata e sara' di esclusiva competenza del Professore Piero Giarda, che dovra' tenere anche conto dei vincoli previsti dallo Statuto', cosi Lando Sileoni, Segretario generale della Fabi, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari.

''Attribuire a questa o quellaorganizzazione sindacale la scelta dell'amministratore delegato, del presidente o dei membri del Consiglio di gestione e' un inutile esercizio che non ci compete ne' ci affascina. Conosciamo la serieta' professionale e umana del neo presidente del Consiglio di Sorveglianza della Bpm, Piero Giarda, che rappresenta per la Fabi l'unica vera garanzia per un serio rilancio dell'istituto. Eventuali tentativi di lottizzazione devono restare fuori dall'attivita' sindacale'', conclude Sileoni.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari