lunedì 23 gennaio | 07:41
pubblicato il 08/gen/2014 18:43

Bpm: Sileoni, fiduciosi in Giarda per nomine Consiglio di gestione

(ASCA) - Roma, 8 gen - ''La scelta dei componenti del Consiglio di gestione della Bpm e' stata e sara' di esclusiva competenza del Professore Piero Giarda, che dovra' tenere anche conto dei vincoli previsti dallo Statuto', cosi Lando Sileoni, Segretario generale della Fabi, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari.

''Attribuire a questa o quellaorganizzazione sindacale la scelta dell'amministratore delegato, del presidente o dei membri del Consiglio di gestione e' un inutile esercizio che non ci compete ne' ci affascina. Conosciamo la serieta' professionale e umana del neo presidente del Consiglio di Sorveglianza della Bpm, Piero Giarda, che rappresenta per la Fabi l'unica vera garanzia per un serio rilancio dell'istituto. Eventuali tentativi di lottizzazione devono restare fuori dall'attivita' sindacale'', conclude Sileoni.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4