lunedì 23 gennaio | 10:28
pubblicato il 27/apr/2013 16:28

Bpm: Sileoni (Fabi), Spa ibrida mette a rischio stabilita'

(ASCA) - Roma, 27 apr - ''Il risultato dell'assemblea di Banca Popolare di Milano (BPM) e' un primo, chiaro, responsabile segnale ai Vertici di BPM da parte delle lavoratrici, dei lavoratori, dei pensionati e della societa' civile milanese e lombarda'', cosi' Lando Sileoni Segretario generale della Fabi, e Giuseppe Gallo, Segretario generale della Fiba Cisl, commentano il pollice verso contro l'introduzione del voto telematico espresso oggi dall'assemblea dei soci della Bpm. Una bocciatura accolta dall'applauso dell'assemblea.

''I soci esprimono, con fermezza, tutti i dubbi e le preoccupazioni per il progetto di trasformazione in SPA e la volonta' di preservare l'identita' e l'autonomia della loro banca, fonte, nella sua lunga storia, di sviluppo e di coesione sociale. Esprimono, inoltre, il rifiuto di fare di Bpm SPA la testa di ponte in grado di mettere a rischio il futuro delle banche popolari cooperative e di aprire brecce profonde nella stabilita' del sistema bancario italiano''.

Come Fabi e Fiba Cisl, respingiamo, infine, le strumentalizzazioni di chi vuol legare il prossimo aumento di capitale sociale esclusivamente alla trasformazione di Bpm in spa ibrida''. com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4