martedì 21 febbraio | 10:05
pubblicato il 27/apr/2013 16:29

Bpm: Sileoni, Bonomi presenti piano industriale serio non speculativo

(ASCA) - Roma, 27 apr - ''E' indispensabile che Andrea Bonomi e il comitato di gestione della Bpm elaborino un piano industriale serio e non un progetto speculativo, come quello attuale. Rispediamo al mittente ogni tentativo di minimizzare l'esito plebiscitario dell'assemblea di oggi, che rappresenta un punto fermo da cui ripartire''. Ora piu' che mai sono necessarie la mobilitazione di tutti i dipendenti, dei soci e l'unita' sindacale'', cosi' Lando Sileoni, Segretario generale della Fabi replica ad Andrea Bonomi, presidente del consiglio di gestione, dopo la bocciatura da parte dell'assemblea dei soci di Bmp sull'introduzione del voto telematico, un progetto quest'ultimo, a detta dei sindacati funzionale al progetto di trasformazione della popolare milanese in Spa ibrida, un assetto che secondo Fabi e Fiba, ''mette a rischio la stabilita' del sistema bancario''.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia