lunedì 23 gennaio | 10:06
pubblicato il 12/nov/2013 17:01

Bpm: nei 9 mesi torna l'utile (134,4 mln) (1 update)

(ASCA) - Roma, 12 nov - Torna in utile la gestione di Bpm nei primi 9 mesi dell'anno. I conti approvati dal consiglio di gestione mostrano profitti netti epr 134,4 milioni rispetto al saldo negativo di oltre 105 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. L'utile netto normalizzatio si attesta a 138,8 milioni con una progressione del 34,8% sui primi 9 mesi del 2012.

Nel periodo in esame Bpm ha realizzato proventi operativi in crescita di quasi il 10% a 1,28 miliardi per effetto soprattutto del margine da servizi che e' ammontato a 648 milioni con un aumento del 27%. Il risultato lordo di gestione ha sfiorato i 542 milioni con una crescita del 25,5% sullo stesso periodo dell'anno scorso.

Sul fronte patrimoniale, la raccolta diretta scende del 4,4% a 36,8 miliardi e gli impieghi calano del 2% a 34,1 miliardi. Il risparmio gestito cresce invece del 6,8% a quasi 15 miliardi. Il Core Tier 1 pro-forma, al netto degli add-on imposti da Bankitalia e comprensivo del gia' deliberato aumento di capitale fino a 500 milioni, si attesta al 10,32%.

Bpm poi sottolinea la robusta liquidita' che ammonta a 4 miliardi (a vista) mentre a tre mesi e' pari a 2,1 miliardi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4