giovedì 19 gennaio | 12:48
pubblicato il 22/ott/2011 10:55

Bpm/ In corso parte straordinaria assemblea, presenti 1.698 soci

Interventi dei soci limitati a quattro minuti

Bpm/ In corso parte straordinaria assemblea, presenti 1.698 soci

Rho (Milano), 22 ott. (askanews) - E' iniziata da pochi minuti la discussione sulla parte straordinaria dell'assemblea della Banca popolare di Milano, chiamata alla fiera di Rho Pero ad approvare il nuovo statuto duale e ad eleggere i nuovi vertici. I soci stanno ancora affluendo: al momento i presenti in proprio o per delega ammontano a 1.698. Dalla lettura del libro soci emerge che i francesi del Credit Mutuel detengono il 4,99, Andrea Bonomi di Investindustrial al 2,674, Dimensional Fund al 2,002%. Ai soli fini di negoziazione, poi, Societé Generale ha il 4,377 e Credit Suisse il 2,36. Gli interventi sono stati contingentati dal presidente Massimo Ponzellini ad una durata massima di quattro minuti con l'eccezione di quello del rappresentante dei soci non dipendenti Piero Lonardi. Il tono dei primi tre soci intervenuti è polemico nei confronti della banca.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina