lunedì 23 gennaio | 08:32
pubblicato il 11/set/2013 13:14

Bpm: Bonomi, cantiere governance avanti fino a fine ottobre

(ASCA) - Milano, 11 set - Per modificare la governance di Bpm ''ci vorranno tutti i giorni previsti fino a fine ottobre''.

Il chiarimento arriva dal presidente del consiglio di gestione della banca di piazza Meda, Andrea Bonomi, che a margine del comitato esecutivo Abi ha chiarito che la trasformazione di Bpm da popolare a Spa ''non e' una cosa che si fa velocemente''. Sul tavolo, ha spiegato ancora il banchiere, ci sono due ipotesi, ''ma il risultato finale e' sempre lo stesso. Il tentativo - ha precisato - e' quello di essere una banca normale, per cui ci sono molte alternative ma il risultato e' uno solo''. Quando gli e' stato chiesto se e' convinto di riuscire a 'trasformare' Bpm Bonomi ha replicato: ''Lo spero''.

fcz/cam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4