domenica 26 febbraio | 21:09
pubblicato il 18/mar/2016 18:50

Bpm-Banco, Padoan: ok fusione, richieste Bce saranno soddisfatte

"Manager determinati, nascerà una banca più grande e più forte"

Bpm-Banco, Padoan: ok fusione, richieste Bce saranno soddisfatte

Roma, 18 mar. (askanews) - Il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan "è informato della determinazione del management di Banca popolare di Milano e Banco Popolare a procedere nell'operazione di fusione, con il soddisfacimento di tutti i requisiti indicati dalla Bce per il via libera". Lo afferma il ministero, sottolineando che questa "operazione che viene recepita con favore da tutti gli stakeholder e degli investitori".

Il ministro "apprezza questa operazione dalla quale nascerà una banca più grande e più forte, in grado di affrontare il mercato nel quadro delle nuove norme europee di settore e quindi capace di erogare più risorse alle imprese, in una stagione in cui il finanziamento degli investimenti è cruciale per il rilancio dell'economia".

"Si tratta - aggiunge Via Venti Settembre - della prima operazione di fusione nel segmento delle banche popolari dopo il varo del decreto legge che ha già avuto come effetto alcune operazioni di trasformazione in società per azioni e l'avvio del processo di quotazione di alcuni istituti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech