venerdì 09 dicembre | 17:02
pubblicato il 10/apr/2014 09:55

Borse: a un'azienda allevamento suini cinese la piu' grande Ipo del 2014

(ASCA) - Roma, 10 apr - L'azienda di allevamento di suini cinese WH Group e' pronta a quotarsi in borsa attraverso un'Ipo che promette di essere la piu' grande dell'anno. Il gruppo asiatico intende infatti quotarso alla borsa di Hong Kong sperando di raccogliere oltre 5 miliardi di dollari dal mercato.

WH Group, che lo scorso anno ha acquisito il gruppo alimentare statunitense Smithfield Foods con un'operazione multimiliardaria, mettera' sul mercato 3,66 miliardi di azioni, a un prezzo indicativo compreso tra 8 e 11,25 dollari di Hong Kong. Se tutte le azioni verranno collacate al prezzo massimo il gruppoc cinese raccogliera' circa 5,3 miliardi di dollari Usa.

WH Group, precedentemente nota con il nome di Shuanghui International Holdings, e' la piu' grande societa' di produzione di carne di maiale del mondo ed e' attiva anche nella macellazione e distribuzione delle carni di suino che rappresentano un ingrediente fondamentale nella cucina cinese. (fonte Afp).

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina