martedì 28 febbraio | 16:19
pubblicato il 28/mag/2013 12:00

Borsa/Milano accelera al rialzo dopo dato case Usa, Ftse Mib +2%

Svettano Fiat e le banche, Unicredit +3,8%

Borsa/Milano accelera al rialzo dopo dato case Usa, Ftse Mib +2%

Milano, 28 mag. (askanews) - Piazza Affari accelera ulteriormente al rialzo in scia alla diffusione dell'indice sui prezzi delle case Usa, che a marzo è salito oltre stime, mettendo a segno il maggior aumento da quasi 7 anni. Il Ftse Mib guadagna il 2,1% a 17.517 punti, trainato dalle performance di Fiat e delle banche. Il titolo del Lingotto continua anche oggi il suo rally spinto dalle attese di imminenti nuove mosse propedeutiche alla fusione con Chrysler e all'Ipo a Wall Street: le azioni guadagnano il 4%, sfiorando la soglia dei 6 euro. In controtendenza invece Exor (-0,5%) penalizzata da alcune indiscrezioni di stampa secondo cui, nel quadro della fusione, potrebbe sottoscrivere un aumento di capitale di Fiat per non diluirsi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech