giovedì 08 dicembre | 09:16
pubblicato il 28/mag/2013 12:00

Borsa/Milano accelera al rialzo dopo dato case Usa, Ftse Mib +2%

Svettano Fiat e le banche, Unicredit +3,8%

Borsa/Milano accelera al rialzo dopo dato case Usa, Ftse Mib +2%

Milano, 28 mag. (askanews) - Piazza Affari accelera ulteriormente al rialzo in scia alla diffusione dell'indice sui prezzi delle case Usa, che a marzo è salito oltre stime, mettendo a segno il maggior aumento da quasi 7 anni. Il Ftse Mib guadagna il 2,1% a 17.517 punti, trainato dalle performance di Fiat e delle banche. Il titolo del Lingotto continua anche oggi il suo rally spinto dalle attese di imminenti nuove mosse propedeutiche alla fusione con Chrysler e all'Ipo a Wall Street: le azioni guadagnano il 4%, sfiorando la soglia dei 6 euro. In controtendenza invece Exor (-0,5%) penalizzata da alcune indiscrezioni di stampa secondo cui, nel quadro della fusione, potrebbe sottoscrivere un aumento di capitale di Fiat per non diluirsi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni