domenica 04 dicembre | 13:43
pubblicato il 15/gen/2016 15:38

Borsa, Wall Street apre in pesante calo, DJ -2,41% Nasdaq -2,84%

Giù con scivoloni petrolio e nuova flessione industria Usa

Borsa, Wall Street apre in pesante calo, DJ -2,41% Nasdaq -2,84%

Roma, 15 gen. (askanews) - Avvio di seduta pesante a Wall Street, ancora una volta sul finale di settimana in un mercato su cui pesano i nuovi scivoloni del petrolio, tornato sotto quota 30 dollari, legati a doppio filo con l'indebolimento di crescita economica e domanda. Alle prime battute l'indice Dow Jones perde di colpo 341 punti, pari al meno 2,41 per cento, il Nasdaq cede il 2,98 per cento e lo Standard & Poor's 500 scivola dell'1,99 per cento. A pesare è anche il terzo calo consecutivo accusato dalla produzione industriale Usa, un meno 0,4 per cento a dicembre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari