sabato 21 gennaio | 07:58
pubblicato il 06/mar/2012 13:57

Borsa/ Ue giù tra Grecia,Pil e Iran, Milano -1,65% spread risale

Rendimenti Btp sfiorano il 5%, spread supera 320 punti base

Borsa/ Ue giù tra Grecia,Pil e Iran, Milano -1,65% spread risale

Roma, 6 mar. (askanews) - Si accentuano ancora nel pomeriggio i ribassi dei mercati in Europa, mentre alle inquietudini che continuano a circondare Grecia e le prospettive dell'economia globale si aggiungono quelle sulle crescenti tensioni geopolitiche tra Israele e Iran, sul controverso programma nucleare di Teheran. Intanto permane l'incertezza sull'esito dello scambio di titoli di Stato della Grecia, procedura che punta ad una drastica riduzione dei pagamenti e deve chiudersi questa settimana. Solo in caso di elevate adesioni creerà quel tassello indispensabile affinché l'Eurozona sblocchi un nuovo piano di aiuti. Nel pomeriggio l'euro si indebolisce a 1,3151 dollari, mentre non aiutano a rassicurare i mercati alcuni movimenti sospetti della valuta cinese, lo yuan, che ieri ha segnato un repentino deprezzamento. Eurostat ha lievemente rivisto in peggio il dato sul Pil 2011 di Eurolandia, tagliando di un decimale la crescita al più 1,4 per cento, mentre ha confermato una contrazione dello 0,3 per cento del pil sul quarto trimestre. Alla Borsa di Milano il Ftse-Mib nel pomeriggio ha accelerato la flessione al meno 1,65 per cento, mentre si registrano marginali aumenti dei rendimenti sui titoli di Stato dopo diverse sedute di attenuazioni. Sui Btp decennali i tassi retributivi sono tornati a sfiorare il 5 per cento, mentre il differenziale o spread dei Btp rispetto ai Bund si è riallargato leggermente fino a 3,21 punti percentuali, o 321 punti base. Ad ogni modo livelli che restano sempre più bassi di quelli dei bond della Spagna dopo che la scorsa settimana l'Italia era riuscita in un controsorpasso virtuale, laddove dallo scorso agosto sui Btp si registravano livelli di rendimenti più elevati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4