giovedì 08 dicembre | 23:46
pubblicato il 29/mag/2013 18:04

Borsa: torna sotto quota 17.500. Deboli Luxottica, Stm e ciclici

(ASCA) - Roma, 29 mag - Piazza Affari archivia la seduta con una flessione dell'indici Ftse Mib a -1,61%. Dopo il rally di ieri sono scattati i realizzi che hanno riportato il Ftse Mib sotto la soglia dei 17.500 punti. ''Il mercato ogni volta che avvia un trend rialzista alla fine sbatte contro la resistenza di 17.500 e torna indietro. E' almeno la terza volta che accade quest'anno'', spiega un trader. La spinta a monetizzare i profitti non e' stata nemmeno fermata dalla buona tenuta dello spread Btp-Bund a 255 punti.

Tra i 40 big del listino milanese, pochii segni positivi, i migliori spunti per Banco Popolare +0,90%, Enel GP +0,67%, Diasorin +0,20%. Dal lato dei ribasso, in deciso calo Luxottica -4,25%, Stm -3,51% e Finmeccanica -3,40%. Lettera anche su titoli a maggiore contenuto ciclico quali Mediaset -3,26% e Buzzi Unicem -3,05%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni