domenica 26 febbraio | 04:50
pubblicato il 05/set/2014 14:23

Borsa: sul listino prevalgono i realizzi, Ftse Mib -0,28%

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - Dopo il rally delle ultime sedute Piazza Affari e le altre principali borse europee tirano il fiato. Sui listini prevalgono le prese di beneficio per monetizzare i robusti guadagni dei giorni scorsi.

A Milano l'indice Ftse Mib cede lo 0,28% mentre il Ftse all share arretra dello 0,15%. Tra in titoli principali ancora ben impostati i bancari tra i quali spiccano le performance di Banco Popolare con un progresso del 2,15% e di Bpm che mette a segno un +2,45%. Toniche anche Mediobanca che si apprezzano dell'1,15% e Intesa Sanpaolo con un +0,60%. A ridosso della parita' Unicredit e Bper.

Maglia rosa tra le blu chip e' A2A che registra un balzo del 4,55% dopo l'annuncio ieri della salita al 79,5% di Edipower. Prese di beneficio su Eni e Enel che cedono intorno al mezzo punto percentuale. Sulla stessa linea Fiat che si mantiene poco sotto il livello del prezzo di recesso. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech