lunedì 23 gennaio | 04:26
pubblicato il 05/mar/2013 13:42

Borsa: su picchi giornalieri. Debole Banco Popolare, rimbalza Mediobanca

(ASCA) - Roma, 5 mar - Al giro di boa della seduta, Piazza Affari si porta sui picchi giornalieri +1,79%. La spinta dall'andamento favorevole delle altre borse europee e la discesa dello spread Btp-Bund a 333 punti,dopo la chiusura di ieri a 345.

Tra i 40 big del listino milanese, rimbalza Mediobanca +3,88% dopo giorni di ribassi. Subito dietro A2A +3,72%, Fiat +3,46%, Generali +3,36% e Mediaset +3,01%.

Le maggiori flessione per Banco Popolare -1,08%, ieri sera il gruppo bancario ha reso noto che l'esercizio del 2012 si chiudera' in perdita a causa dell'andamento negativo della controllata Ducato-Agos e delle rettifiche sui crediti. Poi Ansaldo Sts -0,55%, Parmalat -0,44%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4