domenica 26 febbraio | 18:58
pubblicato il 15/lug/2014 13:16

Borsa: su minimi giornalieri. Ricoperture su Yoox, giu' grandi banche

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - Al giro di boa della seduta, Piazza Affari viaggia intorno ai minimi giornalieri (-1,01%) e insieme alle altre due borse del Club Med, Lisbona e Madrid, registra una delle peggiori performance tra i mercati azionari del Vecchio Continente.

La pressione dei venditori colpisce soprattutto le banche a maggiore capitalizzazione, quali Unicredit -2,61% e Intesa Sp -2,51%. Male anche Mediobanca -3,68%. Sempre tra i 40 big del listino, la lettera interessa anche titoli a maggiore contenuto ciclico, quali Buzzi -3,06% e Autogrill -2,82%.

Dal lato dei rialzi, in grande spolvero Yoxx +3,93% sospinta dalla ricoperture tecniche, poi Fiat +0,93%. Le ricoperture sostengono anche Mps +0,27% reduce da alcuni giorni di vendite insistenti.

Dal lato del reddito fisso e' calma piatta sui mercati dei titoli di stato con lo spread Btp-Bund stabile a 167 punti.

Confermata a +0,3% l'inflazione annua nel mese di giugno, un numero poco incoraggiante se confrontato con l'andamento dei prezzi al consumo in Germania (+1% annuo) e in Gran Bretagna (+1,9% annuo), sul Belpaese sembra allungarsi l' ombra della deflazione.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech