domenica 04 dicembre | 19:20
pubblicato il 19/set/2014 09:41

Borsa: si sgonfia rialzo. Rotazione settoriale premia Azimut e Pirelli

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - Piazza Affari riduce il rialzo allo 0,38% dopo aver aperto con uno spunto superiore all'1% in scia, al pari delle altre borse europee, dell'esito del referendum sulla separazione della Scozia dalla Gran Bretagna, consultazione che ha visto la vittoria degli unionisti.

''Da un certo punto di vista non c'e' notizia, difficile che il mercato possa essere supportato da una no news. Piu' consistente l'effetto sul mercato dei cambi'', spiega un trader.

Nel listino milanese prevale la rotazione settoriale, tipica della fase di trading range. Tra i 40 big, le migliori performance per Autogrill +1,63%, Azimut +1,63%, Pirelli +1,44%,Ubi Banca +1,56%. Ricoperture tecniche su Bper +1,30% dopo il selloff di ieri. red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari