mercoledì 22 febbraio | 19:08
pubblicato il 19/set/2014 09:41

Borsa: si sgonfia rialzo. Rotazione settoriale premia Azimut e Pirelli

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - Piazza Affari riduce il rialzo allo 0,38% dopo aver aperto con uno spunto superiore all'1% in scia, al pari delle altre borse europee, dell'esito del referendum sulla separazione della Scozia dalla Gran Bretagna, consultazione che ha visto la vittoria degli unionisti.

''Da un certo punto di vista non c'e' notizia, difficile che il mercato possa essere supportato da una no news. Piu' consistente l'effetto sul mercato dei cambi'', spiega un trader.

Nel listino milanese prevale la rotazione settoriale, tipica della fase di trading range. Tra i 40 big, le migliori performance per Autogrill +1,63%, Azimut +1,63%, Pirelli +1,44%,Ubi Banca +1,56%. Ricoperture tecniche su Bper +1,30% dopo il selloff di ieri. red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech