giovedì 19 gennaio | 12:07
pubblicato il 20/ago/2014 18:10

Borsa: seduta fiacca. Giu' Luxottica e Bper. Spread stabile a 161 punti

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - Piazza Affari ha archiviato la seduta con un modesta flessione dell'indice Ftse Mib (-0,20%). Mercato ancora condizionato da volumi contenuti, tipici del periodo. Luxottica sotto i riflettori sulla scia delle indiscrezioni di un'uscita dell'amministratore delegato Andrea Guerra, alla guida del colosso mondiale degli occhiali da 10 anni. Il titolo ha messo a segno la peggior performance tra le blue chip, lasciando sul terreno il 3,6%. Sempre tra i 40 big del listino, la lettera ha insistito anche su Bper -3,36% e Ubi -1,83%. Per il ''made in Italy'' ancora debole Tod's -1,65%.

Dal lato dei rialzi, bene temi difensivi quali Enel GP +2,28%, Wdf +1,16% e Terna +0,81%.

Calma piatta sul mercato dei titoli di stato con lo spread Btp-Bund a 161 punti.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina