lunedì 20 febbraio | 10:40
pubblicato il 20/ago/2014 18:10

Borsa: seduta fiacca. Giu' Luxottica e Bper. Spread stabile a 161 punti

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - Piazza Affari ha archiviato la seduta con un modesta flessione dell'indice Ftse Mib (-0,20%). Mercato ancora condizionato da volumi contenuti, tipici del periodo. Luxottica sotto i riflettori sulla scia delle indiscrezioni di un'uscita dell'amministratore delegato Andrea Guerra, alla guida del colosso mondiale degli occhiali da 10 anni. Il titolo ha messo a segno la peggior performance tra le blue chip, lasciando sul terreno il 3,6%. Sempre tra i 40 big del listino, la lettera ha insistito anche su Bper -3,36% e Ubi -1,83%. Per il ''made in Italy'' ancora debole Tod's -1,65%.

Dal lato dei rialzi, bene temi difensivi quali Enel GP +2,28%, Wdf +1,16% e Terna +0,81%.

Calma piatta sul mercato dei titoli di stato con lo spread Btp-Bund a 161 punti.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia