lunedì 23 gennaio | 11:54
pubblicato il 15/mag/2013 18:11

Borsa: sale verso quota 17.500. Brillano Mps, Mediaset e Fiat

(ASCA) - Roma, 15 mag - Seduta positiva per la Borsa di Milano con l'indice Ftse Mib a 17.492 punti (+1,03%). ''Siamo entrati nella fase piu' calda, perche' quota 17.500 finora ha sempre rappresentato uno muro difficile da superare stabilmente, tanto che poi si sono sempre avviate delle inversioni ribassiste'', spiega un trader.

Tra i 40 big del listino milanese ha brillato Mps +8,97% dopo i dati delle trimestrale chiusa in rosso per 100 milioni, il mercato ha comunque apprezzato l'accelerazione del piano industriale e l'interruzione del trend discendente dei ricavi, poi una parte importante l'hanno anche giocata le ricoperture tecniche sul titolo. Poi Mediaset +8,89% sulla scia di un rimbalzo che ha annullato la precedente correzione ribassista. Tra i ciclici industriali in spolvero Fiat +7,34%.

In evidenza Intesa SanPaolo +3,33%, ieri la societa' aveva diffuso i risultati trimestrali con utili per 306 milioni e confermando un dividendo 2013 almeno uguale a quello del 2012.Tra gli assicurativi recupero tecnico di Fonsai +2,55%.

In moderata flessione soprattutto temi piu' difensivi quali Atlantia -1,84% ed Enel Gp -0,96%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4