martedì 21 febbraio | 20:34
pubblicato il 30/gen/2013 18:35

Borsa: Saipem, Eni e Mps sottotiro. Brilla solo Luxottica

(ASCA) - Roma, 30 gen - Piazza Affari archivia la seduta con una pesante flessione dell'indice Ftse Mib a quota 17.289 punti (-3,36%). Il listino e' stato appesantito dal ribasso di Eni -4,71%, titolo di elevata capitalizzazione che ha risentito del forte calo della controllata Saipem -34,29%. Saipem ha tagliato la guidance sui conti del 2012 e corretto al ribasso le stime sul 2013. Tra i ciclici a maggiore contenuto ciclico ha pagato pegno Fiat -4,83%, il gruppo automobilistico ha diffuso oggi i conti dell'esercizio 2012 chiusi con utile netto oltre 1,4 miliardi, decisivo il contributo della controllata Chrysler, ma ha forse pagato la decisione di proporre al Cda di non distribuire dividendi. Tra i media male Mediaset -4,46%.

Settore bancario in retromarcia dopo un lungo rally, caso a parte Mps -9,46% su cui pesa l'eco mediatico delle inchieste della magistratura.La Procura di Siena ha precisato che le indagini riguardano solo il precedente management.

Poco gli spunti positivi, dove ha brillato solo Luxottica +2,26%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia