giovedì 19 gennaio | 08:32
pubblicato il 18/ott/2013 12:59

Borsa: prosegue poco mossa. Bene Telecom e Autogrill. Pesante Mps

(ASCA) - Roma, 18 ott - Prosegue poco mossa la seduta di Piazza Affari con l'indice Ftse Mib a 19,187 punti (-0,06%).

''Il mercato e' salito rapidamente, uno storno tecnico non sarebbe una sorpresa'', commenta un trader.

Tra i 40 big del listino, le migliori performance per Autogrill+3,91%, poi Telecom +2,01%. Il titolo della compagnia telefonica beneficia della situazione che si e' creata dopo la riduzione della partecipazione di Generali, Intesa SanPaolo e Mediobanca da Telco, la holding che contiene il 22% di Telecom, una decisione che porterebbe gli spagnoli di Telefonica a detenere la maggioranza del capitale in Telco. C'e' anche chi non ci sta come Marco Fossati, azionista in Telecom con una quota superiore al 5%, che ha chiesto la convocazione dell'assemblea della compagni telefonica per la revoca dell'attuale Cda.

Dal lato dei ribassi pesante Mps prima sospeso a -4% e poi ritornato in negoziazione a -3,30%. Sul titolo della banca senese incidono fatti e indicrezioni. I fatti arrivano dall'agenzia di rating Dbrs che ha messo sotto osservazione, con implicazioni negative, il merito di credito della banca senese. Le indiscrezioni dal quotidiano La Repubblica secondo cui dal ministro del Tesoro, Fabrizio Saccomanni, sarebbe arrivato un ultimatum alla Fondazione Mps di trovare una soluzione per estinguere il proprio debito con le banche (350 milioi) entro il 29 ottobre. ''La Fondazione non ha liquidita' per far fronte a un simile impegno e puo' solo vendere azioni Mps. Se i titoli passano dal mercato dei blocchi perche' ci sono man forti e' un discorso. Se invece passano direttamente dal mercato telematico allora e' tutta un altra musica, con probabile eccesso di offerta di titoli Mps, anche perche' in vista c'e' sempre l'aumento di capitale'', commenta un operatore dell'azionario.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina