mercoledì 22 febbraio | 16:53
pubblicato il 15/nov/2013 12:43

Borsa: prosegue in flessione. Giu' Mediaset e banche. Bene Ferragamo

(ASCA) - Roma, 15 nov - Al giro di boa della seduta Piazza Affari prosegue in flessione (-0,63%), risultando tra le piu' deboli piazze azionarie europee che viagggiano in leggero rialzo.

Tra i 40 big del listino milanese, ancora vendite su Mediaset -2,17%, tra le banche Intesa SanPaolo -1,73% e Mps -1,63%. Per i cementieri Buzzi -1,50%, tra gli assicurativi Generali -1,29%.

Dal lato dei rialzi Ferragamo +5,42% in scia ai conti del trimestre, poi Fonsai +2,22%, Mediolanum +1,64%, Fiat -1,42%, Telecom -1,12%.

Poco mosso il mercato del reddito fisso, nonostante le perplessita' della Commissione Ue sulla Legge di Stabilita', lo spread Btp-Bund viaggia a 239 punti, appena due punti base in piu' di ieri. Peraltro Bruxelles non ha espresso critiche solo verso la legge di bilancio dell'Italia, ma anche verso quelle di altri importanti paesi della Ue, quali Spagna, Francia e Olanda.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe