lunedì 05 dicembre | 13:42
pubblicato il 05/ago/2016 17:43

Borsa, Piazza Affari chiude in netto rialzo: Ftse Mib a +2,40

Listini trainati da dati Usa su lavoro. Bene banche tranne Mps

Borsa, Piazza Affari chiude in netto rialzo: Ftse Mib a +2,40

Roma, 5 ago. (askanews) - Chiusura in netto rialzo per Piazza Affari. La Borsa di Milano ha concluso le contrattazioni in rialzo del 2,40%. A imprimere l'accelerazione ai listini sono stati i dati sulla creazione di posti di lavoro negli Usa più alti delle stime e anche la decisione assunta ieri dal governatore della banca centrale inglese, Mark Carney, di tagliare il costo del denaro dallo 0,5% al nuovo minimo storico dello 0,25%, primo taglio dal 2009.

Recuperano in particolare i titoli bancari: Banca popolare dell'Emilia Romagna che guadagna oltre il 13%, Mediobanca oltre l'8%, Unicredit +5,5%, Intesa Sanpaolo +3,96%. Penalizzata Mps che chiude in calo dell'1,58 ancora in difficoltà per lo scetticismo del mercato sulla realizzabilità del piano. Bene anche Fca con un +4,28%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari