giovedì 19 gennaio | 12:39
pubblicato il 12/lug/2011 09:30

Borsa, Piazza Affari al cardiopalma: ancora forte calo in avvio

Deboli anche gli altri mercati europei ma con cali minori

Borsa, Piazza Affari al cardiopalma: ancora forte calo in avvio

ancora una giornata drammatica sui mercati finanziari, soprattutto a Milano: dopo aver aperto le contrattazioni in calo del 2,5%, l'indice di Piazza Affari è precipitato fino a perdere il 4%, spinto al ribasso dai finanziari. Oggi sui mercati internazionali è stato registrato un nuovo record dei bond periferici rispetto ai bund tedeschi, Il differenziale per l'Italia è volato a 322 punti, quello per la Spagna a 354. Sotto pressione tutto il mercato dei titoli di Stato europei. Il rendimento per i titoli italiani è balzato al 5,85%. In difficoltà anche gli altri mercati, ma con ribassi più contenuti, compresi fra l'1,7% e il 2,4%.

Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina