sabato 03 dicembre | 11:10
pubblicato il 05/dic/2013 18:16

Borsa: peggiore d'Europa. Pagano pegno ciclici e banche

(ASCA) - Roma, 5 dic - Piazza Affari archivia la seduta con una flessione dell'indice Ftse Mib dell'1,76%, la peggiore performance tra le borse azionarie europee. Tra i 40 big del listino hanno pagato pegno i titoli a maggiore contenuto ciclico, quali Fiat -3,71% e Buzzi -3,34%.

Nonostante la stabilita' dello spread Btp-Bund a 237 punti sono riprese le vendite sui titoli bancari. ''Piu' che lo spread pesano le prospettive del debito pubblico che senza una robusta crescita economica, lascera' il paese in una perenne austerita' con conseguenze negative sull'economia e relativo aumento delle sofferenze bancarie.

L'Italia e' uno dei paesi dell'Eurozona che sta messo peggio'' spiega un operatore del mercato azionario.

Tra le banche le maggiori flessioni per: Bper -3,59%, Intesa SanPaolo -3,42% e Mps -3,17%.

Pochi i titoli in territorio positivo: Fonsai +2,52%, Autogrill +1,42% e Gtech +1,14%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari