martedì 06 dicembre | 15:22
pubblicato il 23/mag/2012 16:53

Borsa/ Milano sprofonda -4%, paura Grecia aggrava crolli Europa

Rifioccano speculazioni su "piani B" uscita Grecia, euro a picco

Borsa/ Milano sprofonda -4%, paura Grecia aggrava crolli Europa

Roma, 23 mag. (askanews) - Si aggrava nel pomeriggio l'ondata di vendite che si è riscatenata sui mercati in Europa, stroncando le speranze di una fase di recupero che si erano create dopo le ultime due sedute in risalita. A Milano il Ftse-Mib è arrivato a crollare del 4,06 per cento cancellando interamente il balzo di ieri. Parigi segna meno 2,64 per cento, Francoforte meno 2,39 per cento, Londra meno 2,31 per cento, Madrid meno 3,42 per cento. A picco l'euro, che per la prima volta da quasi due anni, dall'agosto del 2010, è finito al di sotto di 1,26 dollari. Investiti ìdalla tensione anche i titoli di Stato e il differenziale o spread dei tassi tra Btp e Bund è risalito fino a 433 punti base, mentre lo spread Spagna-Germania ha risuperato quota 480. L'allarmismo si è reimpadronito del quadro generale che resta focalizzato sullo stallo politico della Grecia e sui rischi che il paese, infrangendo gli impegni presi con Unione europea e Fondo monetario internazionale, si veda bloccare gli aiuti finendo insolvente sui pagamenti. Intanto tornano a fioccare indiscrezioni di stampa su "piani B" delle autorità su una uscita del paese dall'euro. Una versione vuole che in una riunione tecnica di questa settimana sia stato concordato tra paesi dell'area euro di approntare piani di emergenza su questa ipotesi. Altre ipotesi di stampa chiamano in causa la Bce, come dal tedesco Die Zeit che parla di piani per far fronte a una eventuale escalation delle tensioni in Grecia. A smentire indirettamente queste elucubrazioni finora è stato il neo presidente francese Francois Hollande, che ha affermato di non essere a conoscenza di un accordo tra paesi dell'area euro per elaborare piani di emergenza nazionali in caso di uscita della Grecia dalla valuta unica. Inoltre "farò tutto quel che mi è possibile fare per convincere i greci a scegliere di restare nell'euro - ha aggiunto - e per convincere gli europei che potrebbero essere scettico sulla necessità di tenere la Grecia nell'euro". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni