sabato 25 febbraio | 16:54
pubblicato il 03/apr/2013 12:00

Borsa/ Milano peggiora (-1,4%) con dato Usa, spread stabile

Male Telecom (-5,1%), tocca nuovi minimi a 0,532 euro

Borsa/ Milano peggiora (-1,4%) con dato Usa, spread stabile

Milano, 3 apr. (askanews) - Piazza Affari peggiora nel pomeriggio dopo la pubblicazione del dato Usa sull'indice Ism non manifatturiero, inferiore alle attese degli analisti. L'indice principale Ftse Mib mette a segno la peggior performance in Europa con una flessione dell'1,5% a 15.319 punti. Resta invece stabile sotto quota 330 punti lo spread tra Btp e Bund decennali. Tra le blue chip, pesante Telecom Italia che lascia sul terreno oltre cinque punti percentuali, toccando i minimi di sempre a quota 0,532 euro. Sul titolo pesa il downgrade di Ubs a 'sell' e il venir meno della speculazione sul comparto delle tlc dopo che Verizon ha smentito le voci di un'Opa su Vodafone.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech