lunedì 23 gennaio | 00:08
pubblicato il 02/gen/2013 12:00

Borsa/ Milano inizia il 2013 con il 'botto', Ftse Mib 3,81%

Spread Btp-Bund in area 283 punti. Exploit dei bancari

Borsa/ Milano inizia il 2013 con il 'botto', Ftse Mib 3,81%

Milano, 2 gen. (askanews) - Dopo lo stop festivo di ieri, nella sua prima seduta del 2013 Piazza Affari ha festeggiato con un gran botto l'arrivo del nuovo anno, primeggiando tra le Borse europee. Tutte, peraltro, contagiate dall'euforia per l'accordo raggiunto negli Usa che scongiura il 'fiscal cliff' e che ha dato lo sprint a Wall Street. L'indice Ftse Mib è balzato del 3,81% a 16.893,3906 punti, mentre il Ftse All Share ha guadagnato il 3,68% a 17.806,5898 punti. Fortissimi i titoli bancari e assicurativi, che hanno beneficiato dell'ulteriore distensione del clima sul fronte del debito sovrano, con lo spread tra i rendimenti di Btp e Bund decennali sceso sotto i 300 punti base, in area 283 punti. In cima alla classifica delle migliori performances Bper (+6,31%) e Intesa Sanpaolo (+5,77%). Grandi balzi anche per Generali (+4,8%), Ubi Banca (+5,36%) e Mediobanca (+4,16%), con UniCredit +3,89%. Tra i titoli non finanziari, più in evidenza A2A (+5,74%), Mediaset (+5,72%), STMicreolectronics (+4,58%), Saipem (+4,51%) e Fiat Industrial (+4,06%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4