giovedì 08 dicembre | 11:43
pubblicato il 29/giu/2012 11:36

Borsa/ Milano frena guadagni +2,24%,spread Btp modera calo a 444

Anche l'euro si calma dopo balzi innescati da accordo vertice Ue

Borsa/ Milano frena guadagni +2,24%,spread Btp modera calo a 444

Roma, 29 giu. (askanews) - Si riducono parzialmente le euforie dei mercati a tarda mattina - la Borsa di Milano si attesta al più 2,24 per cento mentre lo spread tra Btp e Bund tedeschi riduce la flessione portandosi a 444 punti base - mantenendo comunque dinamiche di netto miglioramento sia sull'azionario sia sul cruciale segmento dei titoli di Stato, dopo che la maratona notturna di trattative al vertice europeo a Bruxelles ha ribaltato le attese scettiche delle ore precedenti, sfociando in un accordo che affronta la necessità di stabilizzare la situazione sul breve termine. In particolare sembra sostanzialmente passata la proposta dell'Italia di creare un meccanismo anti spread sfruttando i fondi europei salva Stati, mentre la Spagna ha ottenuto di poterli utilizzare direttamente per ricapitalizzare le sue banche, senza creare impatto sul suo debito pubblico. Alle prime battute le borse europee sono schizzate al rialzo, mentre si sono drasticamente attenuate le pressioni che nei giorni scorsi avevano pesato sui bond di Italia e Spagna. Questo ha portato a bruschi calmieramenti dei rendimenti, che di queste emissioni sono in un rapporto inversamente proporzionale con il prezzo: se quest'ultimo risale a seguito di acquisti i tassi retributivi ne risultano automaticamente diminuiti, e viceversa. Stamattina i rendimenti dei Btp a 10 anni sono calati fino al 5,77 per cento, sui minimi dal 21 giugno scorso, a fronte del 6,20 per cento registrato ieri in chiusura, e in questo modo il loro differenziale o spread rispetto ai Bund della Germania è caduto fino a 409 punti base, o 4,09 punti percentuali. Successivamente i tassi lordi dei Btp moderano i calmieramenti al 6,04 per cento e lo spread si attesta a 444 punti base. L'euro modera a sua volta i guadagni a 1,2576 dollari, dopo aver brevemente superato quota 1,26. Lo spread tra bond della Spagna e bund era caduto fino a 470 punti base, successivamente risale a 507 comunque ben al di sotto dei 542 punti base di ieri in chiusura.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni