lunedì 05 dicembre | 04:19
pubblicato il 04/apr/2012 17:33

Borsa/ Milano con Europa chiude in profondo rosso,Ftse Mib -2,4%

Tornano timori su crisi debito Eurozona, spaventa la Spagna

Borsa/ Milano con Europa chiude in profondo rosso,Ftse Mib -2,4%

Milano, 4 apr. (askanews) - Chiusura in profondo rosso per Piazza Affari e le Borse europee, che hanno ulteriormente accelerato al ribasso sul finale in scia al peggioramento di Wall Street, dopo che l'indice Ism non manifatturiero ha registrato un calo superiore alle attese. A Milano l'indice principale Ftse Mib ha lasciato sul terreno il 2,42% a 15.245 punti. A pesare sono i rinnovati timori sulla crisi del debito dell'Eurozona e in particolare il rischio Spagna, dopo l'esito negativo dell'asta odierna di Bonos che ha evidenziato tassi in rialzo e domanda in calo. A gravare sui listini anche le parole del presidente della Bce, Mario Draghi, secondo cui permangono ancora rischi al ribasso per l'economia, e la doccia fredda giunta ieri dalle minute Federal Reserve che ha deluso le attese che si erano create sulla propensione a varare nuovi stimoli all'economia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari