domenica 22 gennaio | 14:21
pubblicato il 04/apr/2012 17:33

Borsa/ Milano con Europa chiude in profondo rosso,Ftse Mib -2,4%

Tornano timori su crisi debito Eurozona, spaventa la Spagna

Borsa/ Milano con Europa chiude in profondo rosso,Ftse Mib -2,4%

Milano, 4 apr. (askanews) - Chiusura in profondo rosso per Piazza Affari e le Borse europee, che hanno ulteriormente accelerato al ribasso sul finale in scia al peggioramento di Wall Street, dopo che l'indice Ism non manifatturiero ha registrato un calo superiore alle attese. A Milano l'indice principale Ftse Mib ha lasciato sul terreno il 2,42% a 15.245 punti. A pesare sono i rinnovati timori sulla crisi del debito dell'Eurozona e in particolare il rischio Spagna, dopo l'esito negativo dell'asta odierna di Bonos che ha evidenziato tassi in rialzo e domanda in calo. A gravare sui listini anche le parole del presidente della Bce, Mario Draghi, secondo cui permangono ancora rischi al ribasso per l'economia, e la doccia fredda giunta ieri dalle minute Federal Reserve che ha deluso le attese che si erano create sulla propensione a varare nuovi stimoli all'economia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4