lunedì 20 febbraio | 05:53
pubblicato il 07/feb/2012 17:33

Borsa/ Milano chiude positiva (+0,62%) su ottimismo per Grecia

Spread cala a 363 punti, sui minimi da fine ottobre

Borsa/ Milano chiude positiva (+0,62%) su ottimismo per Grecia

Milano, 7 feb. (askanews) - Dopo una seduta all'insegna della debolezza, Piazza Affari ha chiuso in rialzo sulle speranze di una soluzione positiva della crisi del debito della Grecia. Le trattative potrebbero essere a un punto di svolta. L'indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,62% a 16.491 punti. A Milano in evidenza, tra le blue chip, le performance di Unicredit (+4,7%) e Telecom Italia (+3,6%). Sul fronte del mercato obbligazionario è in ulteriore discesa lo spread tra Btp e Bund: il differenziale tra i due titoli di Stato decennali si è portato sui 363 punti base, ai minimi da fine ottobre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia