lunedì 20 febbraio | 13:11
pubblicato il 17/mag/2012 17:39

Borsa/ Milano chiude in rosso (-1,46%), spread a 440 punti

Tonfo banche. Indice scivolato in giornata a minimi oltre 3 anni

Borsa/ Milano chiude in rosso (-1,46%), spread a 440 punti

Milano, 17 mag. (askanews) - Un'altra seduta all'insegna del nervosismo per i mercati finanziari, sul perdurare dei timori per la Grecia. Piazza Affari ha chiuso in ribasso dell'1,46% a 13.089 punti. Ma l'indice Ftse Mib era arrivato a sfiorare una perdita del 3% nel corso della mattinata, piombando sotto la soglia dei 13mila punti e toccando i minimi da oltre tre anni, dopo l'esito dell'asta di titoli di Stato spagnoli, che ha evidenziato rendimento in rialzi, e sulla notizia, poi smentita, di una presunta corsa dei clienti a ritirare i depositi dalla banca spagnola Bankia. Sono stati soprattutto i titoli bancari a essere colpiti dalle vendite: Mps -5,27%, Unicredit -4,65%, Bpm -3,66%. Non si sono placate le tensioni nemmeno sul mercato obbligazionario, con lo spread tra Btp e Bund decennali che ha chiuso, secondo i dati della piattaforma Bloomberg, in area 440 punti, dopo aver toccato un massimo a 449.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia