domenica 19 febbraio | 13:41
pubblicato il 31/ott/2011 11:17

Borsa/ Milano amplia perdite -2,3%, pesanti le banche

Bpm in controtendenza in giorno avvio aumento capitale

Borsa/ Milano amplia perdite -2,3%, pesanti le banche

Roma, 31 ott. (askanews) - Peggiora l'andamento della seduta a piazza Affari con i principali listini zavorrati dai titoli bancari. Dopo circa due ore dall'avvio delle contrattazioni il Ftse-Mib cede il 2,3% a 17.033 punti, il Ftse All-Share perde il 2,6% a 16.217 punti. A pesare sono in particolare i titoli bancari: le azioni di Intesa Sanpaolo cedono il 4,1% a 1,33 euro, Unicredit lascia sul terreno il 3,4% a 0,86 euro, e Mps il 2,6% a 0,35 euro. Forte calo anche per Bnp Paribas che perde il 6% a 34,52 euro. In controtendenza Bpm che, nel primo giorno dell'aumento di capitale da circa 800 milioni, guadagna il 2,8% a 0,48 euro. Male anche Fiat che perde il 5,16 a 4,59 euro con Fiat Industrial che limita le perdite a -1,68% a 6,73 euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia