sabato 21 gennaio | 03:35
pubblicato il 04/feb/2013 12:00

Borsa/ Milano affonda quasi del 4%, spread balza a 284 punti

Wsj cita inchiesta derivati e Berlusconi che guadagna popolarità

Borsa/ Milano affonda quasi del 4%, spread balza a 284 punti

Milano, 4 feb. (askanews) - Non si arresta il crollo di Piazza Affari che a pochi minuti dalla chiusura delle contrattazioni arriva a perdere quasi il 4%, mentre si impenna fino a 284 punti lo spread tra Btp e Bund decennali. Sui mercati pesa l'incertezza legata all'esito del voto e le indagini sui derivati dopo lo scandalo Mps. Il Wall Street Journal, nella sua versione online, parlando del tonfo degli indici milanesi cita le indagini giudiziarie sui derivati e l'ex premier Silvio Berlusconi "che sta guadagnando popolarità nei sondaggi pre-elettorali e che ha promesso di abbassare le tasse in caso di elezione, generando molte preoccupazioni sul fatto che questo potrebbe mettere pressione al bilancio del Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4