lunedì 27 febbraio | 03:59
pubblicato il 09/mar/2012 17:39

Borsa/ Milano (-1,1%)maglia nera d'Europa,spread sopra 300 punti

Pesanti titoli bancari. In mattinata spread a minimo di 287 punti

Borsa/ Milano (-1,1%)maglia nera d'Europa,spread sopra 300 punti

Milano, 9 mar. (askanews) - Chiusura negativa per Piazza Affari, in decisa controtendenza rispetto all'andamento delle altre Borse europee e di Wall Street, spinte dal successo dell'operazione di scambio sui titoli di Stato della Grecia, che allontana per ora i rischi di bancarotta, e dai dati migliori del previsto sul mercato del lavoro Usa. L'indice Ftse Mib ha perso l'1,11% a 16.479 punti. La Borsa di Milano è stata zavorrata dalle pesanti perdite che oggi si sono abbattute sui titoli bancari: Mps -5,22%, Banco Popolare -3,86%, Bpm -3,64%, Mediobanca -3,59%, Unicredit -3,04%, Intesa Sanpaolo -2,93%. Sugli scudi invece Lottomatica (+5,3%) dopo i risultati 2011 e il miglioramento delle stime per il 2012 e 2013. Sul fronte del mercato obbligazionario, lo spread tra Btp e Bund ha chiuso sopra la soglia dei 300 punti base (304), dopo che in mattinata il differenziale tra i due titoli di Stato decennali era sceso fino a 287 punti, facendo segnare nuovi minimi da fine agosto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech