sabato 10 dicembre | 19:53
pubblicato il 04/lug/2014 17:58

Borsa: listino in calo (Ftse Mib -1,49%), banche sotto pressione

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - Torna qualche timore sul comparto dei bancari in Europa e le borse ripiegano. Milano tra le peggiori con l'indice Ftse Mib che al termine degli scambi accusa un calo dell'1,49% e sulla stessa linea il Ftse all share.

Ad innescare l'ondata di vendite sulle banche e' stato il profit warning lanciato oggi dall'istituto austriaco Erste Bank quale conseguenza sugli accantonamenti in alcuni paesi dell'est Europa. A Milano tra i maggiori ribassi Intesa Sanpaolo e Unicredit con ribassi di poco superiori al 3%, maglia nera tra i titoli principali e' Ubi Banca che lascia sul terreno il 3,45%. Male anche Bper che cede il 2,95%.

Tra le altre blu chip prese di beneficio su Mediaset in attesa dell'offerta dagli spagnoli di Telefonica per il 22% di Dts. Sul resto del listino lieve calo per la matricola Fincantieri mentre FinecoBank cede l'1% a 4,14 euro, livello comunque ben superiore ai 3,70 del prezzo di collocamento.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina