domenica 11 dicembre | 05:35
pubblicato il 19/ago/2016 11:14

Borsa, in Piazza Affari profumo di venerdì nero, Ftse Mib -2,22%

Milano perde tra il doppio e il triplo delle altre borse europee

Borsa, in Piazza Affari profumo di venerdì nero, Ftse Mib -2,22%

Roma, 19 ago. (askanews) - Dopo 120 minuti di contrattazioni Piazza Affari continua a perdere terreno e brucia tutti i progressi delle ultime due settimane. L'indice Ftse Mib segna -2,22%, mentre l'indice Eurostoxx, che comprende le principali borse europee, viaggia a -1%.

Il copione è sempre lo stesso con vendite sui titoli a contenuto finanziario, cioè banche e assicurazioni. Insomma, se la tendenza non si inverte, si rischia un venerdì nero.

"Perdiamo mediamente il doppio dell'Europa e quasi due volte e mezzo più di Francoforte dove peraltro Deutsche Bank accusa una forte flessione, ma il listino tedesco non è bancocentrico come quello italiano. Qui stanno aumentando anche i volumi siamo a 14.600 contratti eseguiti sul future del Ftse Mib, piuttosto elevati per il periodo, segno che sul listino italiano i volumi crescono subito quando si scende. Non è un bel segnale", così il chief trader di una primaria Sim del Triveneto.

Il contratto future di settembre sul Ftse Mib future perde 368 punti con una flessione pari a -2,24%

"Sui Btp è inutile vendere perchè c'è il sostegno della Bce, l'estero picchia sull'Italia attraverso il mercato azionario. Poi ci sono anche le deboli prospettive di crescita dell'economia italiana. Con un Pil a zero virgola gli incagli sui prestiti bancari si trasformeranno in sofferenze e dunque si vendono le azioni delle banche", spiega un dealer.

Tra i 40 big del listino, le peggiori performance per Unipol -4,53%, Banco Popolare -4,22%, Unicredit -4,17%, Bpm -4,16%. Per il risparmio gestito debole Azimut -4,06%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina