sabato 21 gennaio | 14:54
pubblicato il 05/dic/2013 13:43

Borsa: in lieve flessione, attende Bce. Deboli Telecom e Mps

(ASCA) - Roma, 5 dic - Al giro di boa delle seduta Piazza Affari registra una lieve flessione (-0,11%), calma piatta anche sulle altre borse azionarie europee. Poco mosso anche il mercato del reddito fisso con lo spread Btp-Bund a 235 punti.

Un copione scontato in attesa delle decisioni della Bce di politica monetaria, nessuna aspettativa per un nuovo taglio del costo del denaro. Oggi Eurotower aggiornera' le previsioni economiche sull'Eurozona e forse potrebbe aprire uno spiraglio verso eventuali nuove operazioni non convenzionali di politica monetaria, al netto di quelle gia' annunciate fino ad almeno alle meta' del 2015.

Tra i 40 big del listino milanese, i maggiori ribassi per Telecom -2,40%, Fiat 1,94%, Finmeccanica -1,58%, Buzzi -1,25%.

Caso a parte Mps -2,07% che continua a scendere, nonostante la Fondazione non abbia ancora venduto azioni della banca per ripianare il proprio debito (340 milioni). La pressione ribassista e' alimentata dalle prospettive sull'aumento di capitale da 3 miliardi della banca senese, che dovra' essere deliberato dall'assemblea dei soci convocato il prossimo 27 dicembre. Il mercato scommette su un robusto sconto nei prezzi delle azioni di nuova emissione rispetto ai valori espressi in Borsa.

Un andazzo non neutrale sul patrimonio della Fondazione Mps, titolare del 33,5% della banca, tutto in pegno ai creditori. Da quando, inizio di ottobre, la ricapitalizzazione della banca e' salita da 1 a 3 miliardi, il prezzo delle azioni Mps e' sceso da 0,24 euro a 0,17 euro.

Per la Fondazione Mps che possiede 3,9 miliardi di titoli Mps iscritti a bilancio con un prezzo unitario di 0,24 euro, si registra una nuova contrazione nel valore della partecipazione detenuta in Mps scesa da circa 930 a 660 milioni. La quota detenuta nella banca rappresenta circa l' 80% del patrimomio netto dell'ente senese.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4