domenica 26 febbraio | 09:28
pubblicato il 30/gen/2013 18:55

Borsa: gli scivoloni di Saipem, Eni, Mps e Fiat affossano Piazza Affari

Borsa: gli scivoloni di Saipem, Eni, Mps e Fiat affossano Piazza Affari

(ASCA) - Roma, 30 gen - Piazza Affari archivia la seduta con una pesante flessione dell'indice Ftse Mib a quota 17.289 punti (-3,36%). Il listino e' stato appesantito dal ribasso di Eni (-4,71%), titolo di elevata capitalizzazione che ha risentito del forte calo della controllata Saipem (-34,29%). Saipem ha tagliato la guidance sui conti del 2012 e corretto al ribasso le stime sul 2013. Tra i titoli a maggiore contenuto ciclico ha pagato pegno Fiat (-4,83%), il gruppo automobilistico ha diffuso oggi i conti dell'esercizio 2012 chiusi con utile netto oltre 1,4 miliardi, decisivo il contributo della controllata Chrysler, ma ha forse pagato la decisione di proporre al Cda di non distribuire dividendi. Tra i media male Mediaset (-4,46%).

Settore bancario in retromarcia dopo un lungo rally, caso a parte Mps (-9,46%) su cui pesa l'eco mediatico delle inchieste della magistratura. La Procura di Siena ha precisato che le indagini riguardano solo il precedente management.

Pochi gli spunti positivi, dove ha brillato solo Luxottica con +2,26%.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech