giovedì 19 gennaio | 16:05
pubblicato il 18/nov/2013 11:13

Borsa elettrica: Gme, ad ottobre prezzo medio -0,5% a 64,37 euro/MWh

(ASCA) - Roma, 18 nov - Il prezzo medio di acquisto dell'energia sulla Borsa Elettrica ha segnato ad ottobre il terzo lieve calo congiunturale (-0,35 Euro/MWh; -0,5%) e la piu' modesta flessione tendenziale degli ultimi quattordici mesi (-1,49 Euro/MWh; -2,3%), portandosi a 64,37 Euro/MWh. Lo rende noto il Gestore dei Mercati Energetici nella sua newsletter mensile.

I prezzi medi di vendita delle zone continentali, tutti in flessione tendenziale, sono variati tra 59,80 Euro/MWh del Sud e 62,09 Euro/MWh del Centro Nord. Nelle due zone insulari, invece, le pesanti restrizioni sui rispettivi transiti con il continente hanno determinato forti tensioni sui prezzi. In Sicilia, isolata dalla penisola nei primi tredici giorni del mese, il prezzo e' salito a 102,15 Euro/MWh (+5,9%), mentre in Sardegna si e' portato a 68,59 Euro/MWh (+7,5%), massimo degli ultimi sette mesi I volumi di energia elettrica scambiati nel Sistema Italia, al sesto ribasso consecutivo, sono scesi a 24,1 milioni di MWh (-2,2%). L'energia scambiata nella borsa elettrica, sostenuta soprattutto dagli sbilanciamenti a programma dei venditori bilateralisti (+47,1%), si conferma in crescita, portandosi a 15,2 milioni di MWh (+7,3%). Gli scambi over the counter registrati sulla PCE e nominati su MGP, in flessione da ormai quasi due anni, sono invece scesi a 8,9 milioni di MWh (-14,9%), aggiornando tuttavia, per il terzo mese consecutivo, il massimo da inizio anno in media oraria (Tabelle 2 e 3). La liquidita' del mercato, in flessione di 2,6 punti percentuali su settembre, ne guadagna 5,6 su ottobre 2012 attestandosi a 63,0%.

Nel Mercato a Termine dell'energia (MTE) non si registrano significative variazioni dei prezzi rispetto a settembre con il prodotto Anno 2014 baseload fermo a 61,65 Euro/MWh. Le transazioni registrate nella Piattaforma Conti Energia a termine (PCE) segnano la prima flessione tendenziale (-7,1%) dopo cinque anni di crescita ininterrotta.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale