sabato 10 dicembre | 16:34
pubblicato il 28/gen/2013 08:31

Borsa elettrica: crollano le quotazioni in Spagna

(ASCA) - Roma, 28 gen - Pesante flessione per le contrattazioni medie dell'energia elettrica scambiate in Spagna. Le quotazioni sono scese, per la seconda settimana consecutiva, del 21,69%, dopo il -19,88% rilevato la scorsa ottava, attestandosi a quota 39,58 Euro/MWh. In progresso, invece, i volumi scambiati, che hanno riportato una crescita pari al 2,24%, attestandosi a quota 602.731 MWh.

Ottava negativa per le quotazioni medie dell'energia elettrica all'Epex-Francia. Le contrattazioni hanno evidenziato un decremento pari al 6,74%, attestandosi a quota 57,27 Euro/MWh. Moderato incremento, invece, per i volumi scambiati che hanno riportato un aumento pari all'1,62%, con una media giornaliera pari a 186.145 MWh.

Parziale ribasso per i prezzi medi dell'energia all'APX Power NL che, dopo il +1,80% registrato nella scorsa rilevazione, hanno riportato un calo pari allo 0,73% attestandosi a quota 54,84 Euro/MWh. In territorio negativo anche i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione, sono scesi del 3,45% attestandosi a quota 125.059 MWh. Poco mosse le contrattazioni medie dell'energia all'Epex-Germania che, nell'ottava appena trascorsa, hanno perso lo 0,36%, portandosi a quota 49,19 Euro/MWh. I volumi hanno lasciato sul terreno il 2,50%, registrando una media giornaliera pari a 601.224 MWh. Sostanzialmente stabili le quotazioni medie dell'energia elettrica scambiate al Nord Pool. Le contrattazioni hanno evidenziato una diminuzione pari allo 0,27%, dopo il +18,14% rilevato la scorsa ottava, attestandosi a quota 46,44 Euro/MWh. I volumi scambiati, hanno riportato una crescita pari all'1,50%, attestandosi a quota 1.223.255 MWh.

In moderato aumento, invece, i prezzi medi dell'energia scambiati all'APX Power Uk che, dopo il +3,40% registrato nella scorsa rilevazione, sono ulteriormente saliti dell'1,81% attestandosi a quota 50,97 Euro/MWh. In progresso anche i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione, sono aumentati dell'1,23% attestandosi a 15.824 MWh. (a cura di Axia Financial Research - axia@axiaonline.it).

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina