sabato 21 gennaio | 17:24
pubblicato il 05/mag/2015 09:18

Borsa di Shanghai chiude in forte calo, -3,88%

Timori sull'introduzione di norme contro la speculazione

Borsa di Shanghai chiude in forte calo, -3,88%

Roma, 5 mag. (askanews) - Brusca battuta d'arresto per la borsa di Shanghai. L'indice pri cipale archivia la seduta con uno scivolone del 3,88% mantenendosi sopra i 4.300 punti. Vendite generalizzate sul listino. Gli investitori temono l'introduzione di norme contro la speculazione da parte delle autorità cinesi per raffreddare la corsa rialzsta del mercato azionario che dall'inizio dell'anno ha messo a segno un balzo suiperiore al 30%, mentre in un anno l'indice è più che raddoppiato.

Tra i titoli più penalizzati Shanghai Electric che lascia sul terreno oltre il 10%. Pesanti ribassi anche tra i bancari con Bank of China e AgriBank in calo del 5%.

Sul mercato ha influito negativamente anche il dato di ieri sull'attività industriale in Cina che conferma un rallentamento. Ma sono le indiscrezioni sulle misure che le Pechino sta elaborando per raffreddare il mercato azionario a preoccupare gli investitori. Alcuni giornali scrivono che sarebbe allo studio un nuovo aumento dell'imposta di bollo sulle transazioni azionarie.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4