mercoledì 22 febbraio | 23:29
pubblicato il 12/lug/2013 18:03

Borsa: deciso ribasso dopo balzo spread. Ftse Mib -1,57%

(ASCA) - Roma, 12 lug - Chiusura in deciso ribasso a Piazza Affari sulla scia del balzo sopra quota 300 punti del differenziale di rendimento tra i titoli decennali italiani e quelli tedeschi.

L'indice Ftse Mib ha terminato la giornata in calo dell'1,57% a 15.430 punti mentre il Ftse Italia All Share ha ceduto l'1,36% a 16.463 punti.

Sotto tiro i principali titoli del comparto finanziario come BPM (-3,42%), Intesa Sanpaolo (-2,25%), BMPS (-2,10%).

Le utilities scontano il downgrade deciso da Standard & Poor's derivante dal declassamento del debito sovrano italiano. Tra questi Enel (-4,71%), Enel Green Power (-3,43%), Terna (-2,25%).

Male anche Atlantia (-3,61%). Maglia nera Telecom Italia (-4,71%).

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech